Menu

Sintomi Della Premenopausa: Quali Sono E Cosa Fare

Intorno ai quarantacinque anni, la maggior parte delle donne presenta un numero inferiore di follicoli per il rilascio degli ovuli durante i cicli mestruali.

Di conseguenza, l’organismo aumenta i propri sforzi per produrre ovuli fecondabili dai follicoli, incrementando un ormone follicolo-stimolante (abbreviato in “FSH”) mediante la parte del cervello nota come ghiandola pituitaria. I tassi di estrogeni e di progesterone possono essere in continuo mutamento, anche durante tale periodo; in questa fase è molto facile iniziare a notare i primi sintomi della premenopausa.

Presto o tardi, i follicoli divengono meno sensibili al FSH e l’ovulazione può non aver luogo ad ogni ciclo. Durante questo periodo, i cicli mestruali possono divenire irregolari. Mentre la ghiandola pituitaria incrementa l’FSH, possono essere interessati altri cicli ormonali legati alla funzione della ghiandola pituitaria, compresi la risposta allo stress e gli ormoni tiroidei; a questo punto potreste notare un numero maggiore di sintomi.

Come dicevamo, la suddetta fase è denominata premenopausa: la fase di preparazione alla menopausa. Questa è una delle ragioni per cui vengono utilizzati i livelli di FSH al fine di determinare la possibilità di cambiamenti in premenopausa.

Comunemente, le mestruazioni finiranno in età compresa tra i 50 e i 55 anni. Non appena non avrete avuto il ciclo per 12 mesi consecutivi, sarete dunque in menopausa. I sintomi potrebbero proseguire (o addirittura insorgere per la prima volta), mentre l’organismo si adatterà ai nuovi livelli ormonali.

10 commenti

  1. Non è facile capire quando entri in premenopausa. Di solito da quello che so io inizi ad avere i cicli irregolari. Ottimo articolo comunque.

  2. Grazie per le informazioni…articolo davvero ben fatto!

  3. Vi volevo chiedere una cosa: di solito a che età ci dobbiamo aspettare l’arrivo della premenopausa?Grazie

  4. Wow io ho una sfilza di quei sintomi da un pò, sarò entrata in menopausa??

  5. @Fabrizia Direi che è molto probabile se sei nella fascia d’età che va dai 40 in su!!

  6. Salve, da un pò di tempo lamento molti dei sintomi elencati nell’articolo come ad esempio dolore durante il rapporto, ansia, secchezza, a volte vampate etc etc. Volevo chiedervi se è normale avere già tutti questi sintomi a 43 anni?? Vi ringrazio

  7. Ottimo questo articolo, molto interessante!

  8. La terapia ormonale credo sia l’unica cosa che funzioni, a quanto ho sentito, ma io grazie a Dio ancora non ho avuto nessun problema particolarmente fastidioso 😛

  9. Non è per niente facile capire quando si entra in premenopausa perchè i sintomi sono spesso diversi da donna a donna, comunque articolo buono.

  10. Buonasera ho 47 anni e da circa un anno non ho più il ciclo…ma niente sintomi particolari di quelli elencati…è normale?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti Potrebbe Interessare...

Sintomi Della Menopausa: Come Alleviarli

I sintomi della menopausa femminile in certe situazioni possono diventare veramente sfiancanti: vampate di calore, ...

Inline
Inline