Menu

Terapia Ormonale Sostitutiva: Una Cura Pericolosa In Menopausa?

Chi dovrebbe prendere in considerazione la terapia ormonale sostitutiva?

Nonostante i rischi per la salute, la terapia ormonale sistemica è ancora il trattamento più efficace per contrastare i sintomi della menopausa.

I benefici della terapia ormonale possono superare i rischi se siete in salute e:

  • lamentate vampate di calore di intensità medio-alta o altri sintomi della menopausa
  • avete perso massa ossea e non potete sottoporvi ad altri tipi di trattamenti per contrastare il problema
  • Avete smesso di avere il ciclo prima dei 40 anni (menopausa precoce) o avete perso la normale funzionalità ovarica prima dei 40 anni (insufficienza ovarica prematura)

terapia menopausa

Le donne che soffrono di menopausa precoce, in particolare coloro che hanno subito la rimozione delle ovaie e non assumono alcuna terapia estrogenica fino ai 45 anni, hanno un rischio maggiore di sviluppare:

  • osteoporosi
  • malattie coronariche
  • morte precoce
  • Parkinsonismo (sintomi simili al Parkinson)
  • ansia o depressione

La menopausa precoce riduce in genere il rischio di sviluppare i vari tipi di cancro al seno.

Per le donne che raggiungono la menopausa prematuramente, i benefici della protezione della terapia ormonale di solito superano i rischi.

L’età, il tipo di menopausa e i tempi dalla menopausa svolgono un ruolo significativo nei rischi associati alla terapia ormonale. Parlate con il vostro medico riguardo ai possibili rischi personali.

Chi dovrebbe evitare la terapia ormonale?

Le donne con una storia pregressa o in corso di cancro al seno, cancro ovarico, tumore endometriale, coaguli di sangue alle gambe o ai polmoni o ictus non dovrebbero assumere la terapia ormonale.

Le donne che non lamentano disturbi e sintomi legati alla menopausa e sono entrati in questa fase dopo i 45 anni non hanno bisogno di questo genere di terapia per rimanere in buona salute.

E’ sempre opportuno invece rivolgersi al medico per saperne di più sulle strategie per ridurre il rischio di malattie come l’osteoporosi e le malattie cardiache; egli infatti potrebbe consigliarvi cambiamenti dello stile di vita e l’assunzione di farmaci diversi dalla terapia ormonale per la protezione della salute a lungo termine.

5 commenti

  1. Ottimo articolo, io sono ancora indecisa se provare la terapia o no.

  2. Ma funziona? Qualcuna che la sta seguendo? Grazie

  3. Mi è piaicuto l’articolo, ho fatto un pò di chiarezza su alcuni punti per quanto riguarda gli ormoni! Grazie continuate così

  4. I rischi sono davvero così pericolosi??

  5. So che gli ormoni a molte donne hanno fatto veramente bene in menopausa, però non saprei.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti Potrebbe Interessare...

Sintomi Della Menopausa: Come Alleviarli

I sintomi della menopausa femminile in certe situazioni possono diventare veramente sfiancanti: vampate di calore, ...

Inline
Inline